Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Video della settimana

Canali consigliati da Tuttilink

Iscriviti anche tu

 

13 ottobre 2012 6 13 /10 /ottobre /2012 02:03

Sapevi ke una giraffa è stata curata con l'agopunturaa cinese?
 

Giraffa.jpg



Nel Safari Park di Windsor, in Inghilterra, una giraffa di nome Eddie era afflitta da una fastidiosissima artrite che le impediva di vivere una vita tranquilla e serena. Dopo vari tentativi non andati a buon fine, i responsabili del parco decisero di ricorrere ad una cura alternativa: l'agopuntura cinese.
Dopo solo due "sedute" l'animale smise di zoppicare, riprendendo così felicemente a camminare.

 

Ti potrebbe interessare:

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
17 settembre 2012 1 17 /09 /settembre /2012 12:24
Sapevi ke gli elefanti hanno paura delle formiche?

 

elefante.jpg

 

Sfatato un mito: gli elefanti non hanno paura dei topi, come si è sempre creduto, ma delle formiche.

Alcuni ricercatori dell'Università della Florida hanno studiato il comportamento di alcuni pachidermi e hanno scoperto che questa "paura" è dovuta dal fatto che le formiche si arrampicano sulla proboscite, la quale è la parte più sensibile dell'elefante, e il loro odore dia un fastidio enorme all'animale.

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
15 settembre 2012 6 15 /09 /settembre /2012 01:14
Sapevi ke il miele viene prodotto mediante gli enzimi che si trovano nella saliva delle api?

 

Api.jpg


Le api bottinatrici raccolgono il nettare dei fiori e lo immagazzinano nella borsa melaria (una sacca che ha una capienza di 70 milligrammi). Arrivati all'alveare lasciano il "raccolto" alle api operaie.
Le api operaie iniziano a lavorare il nettare, passandolo una all'altra e arricchendolo con la saliva. Una volta pronto il miele viene messo in delle celle e poi, agitando le ali a mo' di ventilatore, viene fatta evaporare l'acqua in eccesso. Gli enzimi contenuti nella saliva permettono al miele di maturare, che sarà pronto dopo qualche giorno.

 

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
15 settembre 2012 6 15 /09 /settembre /2012 00:52

Sapevi ke esiste un parassita che trasforma le vespe in zombie?

 

vespe-zombie.jpg

 

Il parassita in questione si chiama Xenos vesparum e infetta le larve delle vespe con le proprie. Queste larve non mutano l'aspetto fisico dell'insetto, ma ne cambiano l'aspetto sociale.

 

Le vespe operaie, le quali sono insetti sociali come api e formiche, smettono di essere tali e iniziano a comportarsi come delle regine, abbandonando il nido.

Il parassita induce le vespe a recarsi presso un determinato posto, dove vengono ospitate le finte regine. In questo luogo avviene l'accoppiamento da parte dei parassiti. I maschi escono dalle vespe, uccidendo così l'insetto, e si accoppiano con le femmine. Dopodichè muoiono.

Le femmine invece rimangono nelle vespe e inducono gli insetti a spostarsi verso un altro luogo, dove si trovano le vere vespe regina non infette. Li le finte regine passeranno l'inverno. Arrivata la primavera, le vere regine inizieranno a creare nuovi nidi, mentre le infette trasporteranno le nuove larve che lasceranno sui nidi, in modo da ricominciare questo macabro ciclo.

 

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
14 settembre 2012 5 14 /09 /settembre /2012 01:30
Sapevi ke il maschio della vespa gigante Megalara garuda ha delle lunghe e possenti mandibole?

vespa-gigante-maschio.jpg


Questa conformazione mandibolare della vespa gigante Megalara garuda è tipica solo nella specie maschile. Gli studiosi hanno ipotizzato che le mandibole non servono per attaccare le prede ma, molto probabilmente, per afferrare la femmina durante la fase di accoppiamento. Una bella presa!

 

Ti potrebbe interessare:

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
14 settembre 2012 5 14 /09 /settembre /2012 01:12

Sapevi ke in Indonesia è stata scoperta una nuova specie di Vespa gigante?

 

vespa-gigante.png


Nell'isola indonesiana Sulawesi vive questa nuova specie di vespa gigante, chiamata Melagara garuda e appartenente alla famiglia delle Larrine.

Sono di un intenso colore nero, raggiungono i 5 centimetri di lunghezza e sono velenose.

 

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

 

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
3 settembre 2012 1 03 /09 /settembre /2012 01:25

Sapevi ke la formica zombie muore a mezzogiorno?

 

formica zombie


Da attenti studi dell'equipe del prof. David Hughes, che studia da anni il fenomeno delle formiche zombie (sopratutto la specie Camponotus leonardi), hanno scoperto che il fungo parassita (Ophiocordyceps) tende ad ucidere le formiche a mezzogiorno. Questa raccapricciante "esecuzione" non ha ancora trovato una spiegazione scientifica.

 

Ti potrebbe interessare:

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
3 settembre 2012 1 03 /09 /settembre /2012 01:15

Sapevi ke un elefante ha ripreso a camminare grazie all'impianto di una protesi?

 

elefante-con-protesi.jpg

 

Il povero animale di nome Motala (vedi foto), femmina di 44 anni, nel 1999 era rimasto mutilato ad una zampa per via di una mina. Ma grazie all'impianto di una particolare protesi il pachiderma ha potuto riprendere felicemente a camminare. L'intervento è avvenuto presso l'Ospedale per elefanti di Lampang, in Thailandia.

 

 

Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
13 agosto 2012 1 13 /08 /agosto /2012 04:07

Sapevi ke è stato scoperto un fungo che uccide il fungo Ophiocordyceps?

formica zombie


Le formiche delle foreste pluviali hanno trovato in natura un alleato che le salva dall'essere infettate dal Ophiocordyceps, il famigerato fungo delle formiche zombie. Questo nuovo fungo, il quale non ha ancora un nome, castra chimicamente il suo stretto parente e non gli permette di produrre nuove spore che andrebbero ad infettare altre formiche.


  Ti potrebbe interessare:

 

  Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento
12 agosto 2012 7 12 /08 /agosto /2012 02:02

Sapevi ke il terreno della foresta pluviale è cosparso di formiche zombie?
 

 

formica-zombie.jpg


No, non è fantascienza, ma pura realtà.
Nella foresta pluviale sono stati scoperti quattro funghi della famiglia Ophiocordyceps che, come nel più classico dei film horror, si impossessa le formiche e comanda la propria mente a suo piacimento.

Il fungo infetta le formiche (e non solo, ma anche altri insetti) con le sue spore e le induce a trovare un luogo ideale dove potersi sviluppare. Una volta trovato l'habitat giusto (un posto umido e coperto) il fungo induce la formica, con le sue possenti mandibole, ad attaccarsi ad una foglia; una volta fatto ciò la uccide con un veleno e inizia a crescere (vedi foto) fuoriuscendo prima dalla testa e assimilando primi nutrimenti dal corpo dell'insetto.

 

Ti potrebbe interessare:

 

  Vedi altre curiosità, vai alla categoria:

 

Se hai trovato interessante questa curiosità regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Repost 0
Published by tuttilink - in Curiosità Animali
scrivi un commento