Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Video della settimana

Canali consigliati da Tuttilink

Iscriviti anche tu

 

22 maggio 2011 7 22 /05 /maggio /2011 23:34

In questa guida spiegheremo, in modo facile ed esauriente, come preparare i maccheroni alla chitarra.

1'Spaghetti alla chitarra' and Bolognese ragoût (sauce)1 Spaghetti al

Questi "maccheroni" (ma che maccheroni non sono) fanno parte della cucina tipica abruzzese.

Prendono il nome dell'utensile usato per realizzare la pasta, che appunto ci chiama chitarra, formato da un telaio in legno con tanti fili d'acciao ben tesi che ricordano l'omonimo strumento musicale.

Il livello di dificoltà per la preparazione di questa pasta fresca è medio e il tempo occorrente è di circa 1 ora e un quarto.

Gli ingredienti sono quelli usati per la normale pasta fresca:

  • acqua 
  • farina
  •  sale

e le dosi per preparare una porzione di pasta fresca, in questo caso di maccheroni alla chitarra, sono sempre in proporzione di 1 a 1 e cioè: per ogni 100 gr di farina occorre 1 uovo.

Quindi la dose per 4 persone sarà la seguente:

  • 400 gr di farina
  • 4 uova
  • sale

Passiamo ora all'atto pratico:

Preparazione

Su di una spianatoia, possibilmente di marmo, disponete la farina a fontana. In una ciotola mettete le uova e 4 pizzichi di sale e amalgamate bene. Versate le uova poi al centro della farina e con calma cominciate ad incorporarla. Impastate poi con vigore per 15 minuti, aiutandovi anche con i polsi.

Quando l'impasto sarà diventato liscio e omogeneo lasciatelo riposare per altri 15 minuti coperto da un panno o una ciotola, in modo che non secchi.

 

Stendete la pasta con il matterello (i meno esperti possono usare la macchinetta per tirare la sfoglia) a formare una sfoglia non troppo sottile. Dividetela poi a pezzi larghi e lunghi quanto la chitarra.
Adagiate la sfoglia sull'attrezzo e con l'apposito matterellino passateci sopra con vigore, in modo da tagliare la pasta in un'unica passata. Raccogliete i "maccheroni" e spargeteli, ben aperti, sulla spianatoia ad asciugare un po'.

Ora è tutto pronto per potervi gustare un saporito maccherone alla chitarra con ragù di agnello abruzzese!

Buon appetito

 

 

Se hai trovato questa guida utile o interessante regalaci un  mi piace facebbook  un g+o un tweet  e condividi con i tuoi amici.

 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by tuttilink - in Guide utili
scrivi un commento

commenti