Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Video della settimana

Canali consigliati da Tuttilink

Iscriviti anche tu

 

22 maggio 2011 7 22 /05 /maggio /2011 20:40

Questa guida spiegherà in modo semplice ed esaustivo come poter creare i vari tipi di pasta fatta a mano nel conforto della propria casa.

Fin dai tempi più remoti, l'arte di impastare acqua e farina ha sempre affascinato l'essere umano. La preparazione di pasta fatta a mano in casa fa parte delle antiche basi dell'attuale cucina moderna, sia per uso ristorativo che per quello domestico.

L'industrializzazione del settore alimentare ha dato vita alla commercializzazione della pasta fresca. In ogni supermercato, ipermercato, ma anche nel piccolo negozio di alimentari vi è la possibilità di reperire facilmente la pasta fresca tagliata in diversi formati.

Ma, senza nulla togliere all'ottima qualità e sapore della pasta fresca industriale, preparare un bel piatto di pappardelle fatte con le proprie mani credo non abbia paragoni.

Preparare poi la sfoglia di pasta fresca è semplicissimo, basta impastare 100 gr di farina con un uovo (a persona) e grazie all'utilizzo della macchinetta per tirare la sfoglia con pochi passaggi avrete terminato il lavoro.

Ora parleremo dei principali formati che potrete ottenere con la sfoglia di pasta fresca:

Pappardelle:

Sono lunghe strisce di pasta della larghezza di 2/3 centimetri circa.

Stendete la pasta e con l'ausilio di una rotellina dentellata tagliate seguendo la lunghezza della sfoglia.

Tagliatelle:

Sono delle strisce di pasta della larghezza di circa 1 centrimetro.

Avvolgete la sfoglia fino a formare un rotolo stretto e con l'ausilio di un coltello ben affilato cominciate a tagliarla. Allargate poi i rotolini di pasta sollevandoli con le mani e lasciandoli ricadere in modo che si aprino da soli.

Fettuccine:

Sono strisce di pasta simili alle tagliatelle, ma di mezzo centimetro di larghezza circa.

Per il procedimento vedi tagliatelle.

Linguine:

Sono strisce di pasta simili alle fettuccine, ma con circa 3/4 millimetri di larghezza.

Per il procedimento vedi tagiatelle.

Tagliolini:

Sono strisce di pasta ancora più strette di circa 2/3 millimetri di larghezza.

Per il procedimento vedi tagliatelle.

Maltagliati:

Sono dei pezzetti di pasta tranciati in modo irregolare.

Avvolgete la sfoglia a formare un rotolo stretto e con l'ausilio di un coltello ben affilato tagliate a zig-zag.

Farfalle:

Sono pezzetti di pasta dalla caratteristica forma a farfalla.

Stendete la sfoglia e con l'ausilio di una rotella dentellata tagliatela a formare dei rettangoli (dimensioni 2 cm per 4 cm circa). Pizzicate poi i rettangolini di pasta al centro in modo da ottenere la classica forma a farfalla.

Buon appetito!

Secando los Tagliatelle de Pasta Fresca al HuevoEspagueti de pasta fresca al huevo. | Source http://www. flickr. com/Tagliatelle de Pasta Fresca al HuevomaltagliatiFarfalle

Condividi post

Repost 0
Published by tuttilink - in Guide utili
scrivi un commento

commenti