Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Video della settimana

Canali consigliati da Tuttilink

Iscriviti anche tu

 

23 agosto 2012 4 23 /08 /agosto /2012 14:07

Lo Shaker è un attrezzo utilizzato nei bar da Barman professionisti e non e serve a miscelare i vari ingredienti che costituiscono un cocktail.

 

Shaker 1

 

Esso è costituito da 3 parti in acciaio inossidabile, le quali si assemblano tra loro:

  • la base, il quale è il contenitore dove vengono versati gli ingredienti;
  • la cupola, la quale è la parte centrale dove si trova il passino;
  • la cappella o il tappo che chiude lo Shaker.

 

Come si apre uno Shaker in sottovuoto

Durante la fase di miscelazione succede che a volte lo Shaker vada in sottovuoto.

Nonostante tutti gli sforzi che si possano fare, né il tappo, né la cupola vanno via. Niente panico. Il trucco (se così si può definire) sta nella cosa più semplice e ovvia da fare: far far entrare un minimo di aria nello Shaker.

Non utilizzate per nessuna ragione al mondo nessun tipo di attrezzino, lama, posateria e quant altro per far entrare l'aria, rovinerete irrimediabilmente il vostro Shaker.

Dovete dare dei colpetti decisi con la vostra mano nel punto di congiunzione tra la base e la cupola. Se necessario, girate lo Shaker (ovviamente non a testa in giù ) in modo da non colpire sempre lo stesso punto. Questa operazione permetterà di far passare quel tanto d'aria che basta per farlo aprire.

 

 

Ti potrebbe interessare:

 

Vedi altre guide utili clicca qui

 

 

Se hai trovato utile o interessante questa guida regalaci un mi piace facebbook un g+ o un tweet e condividi con i tuoi amici.

Condividi post

Repost 0
Published by tuttilink - in Guide utili
scrivi un commento

commenti